Azioni: uno strumento che ti può cambiare la vita

Prima di iniziare vi racconto un po’ di me.

Quando ero bambino la mia famiglia ha attraversato un forte disagio economico, quando mio padre ha aperto la sua azienda che si occupava di muratura.

Non è mai stato competente nel gestirla nonostante la sua bravura ed esperienza nel mestiere. Questo disagio economico che attraversammo, dovuto al forte indebitamento che avevamo, ebbe il suo culmine con la sua malattia.

Semplicemente non arrivavamo alla fine del mese.

Cercavo un modo per uscire da quel incubo. Così ho cominciato a cercare sul web quello che potevo fare per uscire da quella brutta brutta situazione.

Le cose che ho capito dai tantissimi articoli che ho letto si possono riassumere così: risparmiare ed investire.

È così che mi sono imbattuto nelle AZIONI.

La conoscenza di questo strumento mi ha aperto un mondo, un mondo che non conoscevo affatto, quello dei mercati finanziari ed è così che ho deciso di voler diventare un investitore.

Che cosa sono le azioni?

Le azioni sono una piccola parte del capitale sociale di un’azienda, quindi possederne anche solo una ti rende automaticamente socio di quella società per quella quota. Le società divise in azioni ( cioè le famose S.P.A.) si presentano principalmente in società quotate e società non quotate.

Perché le S.P.A. si quotano in borsa?

Le società hanno l’interesse a quotarsi perché sui mercati si raccolgono i capitali, scambiando le proprie azioni, che possono servire ad aumentare di dimensioni ed effettuare nuovi investimenti ma anche ad aumentare la visibilità dell’azienda stessa.

Cosa sono i mercati finanziari ?

I mercati finanziari sono il luogo fisico o il luogo virtuale dove effettivamente vengono scambiati gli strumenti o i servizi finanziari. Sono regolamentati da moltissime leggi, che hanno il compito di rendere più sicuro e trasparente questo mondo.

Qual è il vantaggio per gli investitori?

Gli investitori traggono vantaggio nel comprare titoli di aziende quotate perché sono facilmente vendibili o acquistabili, al contrario di società non quotate.

Perché è un bene investirci

Passiamo adesso al concreto, ma noi nella realtà dei fatti perché dovremmo investirci?

Investire in azioni ci permette, potenzialmente, di far crescere i nostri soldi, non facendoli rimanere rinchiusi in un conto dove i nostri risparmi saranno mangiati dall’inflazione.

Per guadagnare o perdere bisogna effettivamente vendere l’azione in nostro possesso, e se scegliamo aziende che tendenzialmente pagano il dividendo potremmo pensare anche di costruirci una rendita mantenendo i nostri titoli.

Inoltre accedendo ai mercati finanziari abbiamo la possibilità di investire in grandi aziende, già affermate.

Qualunque sia la strada che si scelga bisogna capire quello che è più adatto a noi. Bisogna studiare prima di investire, bisogna essere preparati e bisogna capire quello che si sta facendo. Non fidiamoci di chi ci dice che conosce l’azione giusta ma traiamo sempre le nostre conclusioni.

I soldi sono nostri e come tali ne abbiamo la piena responsabilità .

Io ho scelto di investire in azioni aiutandomi con gli ETF perché riconosco il mio limite nello scegliere le azioni e perché mi danno più sicurezza nel rischio di perdita del capitale.

Come mio obiettivo di investimento ho scelto quello di voler creare una rendita derivante dal possesso di azioni (tramite ETF), perché conto un giorno che i dividendi mi basteranno per vivere e mi renderanno finalmente libero.

Fate le vostre considerazioni, non mi stancherà mai di dirvelo.

So che siamo all’inizio di questo cammino ma se volete seguire con noi questo percorso di crescita ricordate di seguirci sui nostri canali social in modo da rimanere sempre aggiornati sugli argomenti che trattiamo sul blog io e Ciro.

close

Non perderti i nostri nuovi articoli!

Non inviamo spam! Leggi la nostra https://www.danyciro.com/privacy-policy/ per avere maggiori informazioni.

3 pensieri su “Azioni: uno strumento che ti può cambiare la vita